LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Cause, conseguenze e strategie di gestione dello stress

L’ approvazione del D.lgs 81 del 09/06/08 in materia di sicurezza negli ambienti di lavoro, introduce l’obbligo di valutazione dello stress lavoro-correlato in tutte le aziende, secondo i contenuti dell’Accordo dell’accordo quadro europeo dell’8 ottobre 2004.
Secondo tale accordo, è previsto l’obbligo da parte di ogni azienda di individuare, prevenire e gestire i problemi legati allo stress lavoro-correlato.

OBIETTIVI

Coerentemente con le attuali linee guida internazionali e in conformità ai contenuti dell’accordo relativamente alle misure correttive e preventive, il corso si pone l’obiettivo di facilitare nei partecipanti la consapevolezza e la comprensione nei confronti dello stress in generale, con particolare riferimento allo stress da lavoro e del modo in cui affrontarlo per adattarsi al cambiamento, oltre che di fornire alcuni strumenti pratici per riconoscerlo e gestirlo praticamente.

PROGRAMMA

- Il D. Lgs. 81/08: obiettivi, linee guida e implicazioni pratiche dell’accordo quadro europeo
- Definizione di stress e di stress da lavoro
- Le 3 fasi dello stress: allarme, resistenza ed esaurimento
- Cause dello stress da lavoro
- Manifestazioni fisiologiche, emotive, comportamentali e cognitive
- Conseguenze dello stress da lavoro
- Effetti dello stress cronico
- Individuazione dei problemi di stress da lavoro
- Attività lavorative associate a stress
- Stress e sicurezza
- Caratteristiche stressanti del lavoro
- Il coping individuale e le strategie di gestione dello stress
- Approccio al Tai Chi Chuan per la gestione dello stress
- Equilibrio e radicamento, esercizi statici e dinamici sul centro individuale
- Ascoltarsi e rilassarsi, esercizi


PARTECIPANTI

Il corso è rivolto a datori di lavoro, lavoratori e loro rappresentanti.

DURATA

Il corso ha una durata di 3 ore.

LOCATION

Il corso si tiene presso la sede dell’Azienda committente. In alternativa, Seleform mette a disposizione le aule presso la propria sede